Lista di controllo invernale: I 5 principali consigli per la manutenzione dei rimorchi

Durante la stagione invernale, è essenziale effettuare la manutenzione del proprio veicolo per mantenerlo sicuro e idoneo alla circolazione. Una regolare manutenzione del rimorchio è il modo migliore per proteggere la vostra flotta, che ha un impatto positivo sia sul veicolo che sui conducenti sulla strada, soprattutto in inverno. Per evitare che la vostra flotta subisca gravi danni, abbiamo elencato di seguito 5 raccomandazioni per una manutenzione minima del rimorchio che il proprietario di una flotta dovrebbe fare.

Per garantire che il vostro veicolo funzioni meglio e duri più a lungo, è importante tenere presente il tipo, le dimensioni e l'utilizzo del vostro rimorchio (compresi il chilometraggio e il peso del carico). A seconda di queste caratteristiche, il vostro rimorchio potrebbe necessitare di ulteriori controlli di manutenzione sui diversi componenti rispetto a quelli proposti nella lista di controllo.

  1. L'illuminazione

In inverno le giornate sono più corte e più buie. Pertanto, nella fase iniziale, controllate le luci del vostro rimorchio. Devono funzionare correttamente, indipendentemente dal tipo di rimorchio. È fondamentale controllare tutte le luci:

  • Luci anteriori del rimorchio

  • Luci posteriori del rimorchio

  • Luci laterali di segnalazione

Infine, assicuratevi che la targa e la visibilità dei catarifrangenti siano chiaramente illuminati.

  1. Battistrada e usura degli pneumatici

Sapevate che i pneumatici usurati riducono la trazione in partenza del 30-50%? I pneumatici usurati possono anche scoppiare sulla strada, soprattutto alle alte velocità.

È di vitale importanza controllare l'aspettativa di vita dei pneumatici e prestare attenzione a questi due segni di usura:

  • L'usura centrale, che indica un pneumatico troppo gonfio.

  • L'usura esterna, che indica un pneumatico sottogonfiato.

 

winter checklist infographic

  1. Pressione degli pneumatici

Assicurare una buona pressione degli pneumatici è fondamentale per garantire un funzionamento sicuro e affidabile, riducendo al contempo il consumo di carburante. Ogni produttore ha le proprie specifiche sulla pressione degli pneumatici.

La pressione degli pneumatici è espressa in PSI o libbre per pollice quadrato. Per ottenere una lettura e una valutazione precisa, è necessario controllarla alcune ore dopo aver parcheggiato il rimorchio. I pneumatici più comuni devono avere una pressione di almeno 8,5 bar. Tenete presente che una bassa pressione può provocare scoppi. Inoltre, se le vostre destinazioni di viaggio sono i Paesi nordici o le aree innevate, in questo caso verificate le normative obbligatorie sui pneumatici da fango e da neve.

Per risparmiare ulteriormente sui costi e ridurre i tempi di fermo del veicolo, potete installare una soluzione di monitoraggio della pressione dei pneumatici per rimorchi (TPMS). Questa soluzione aiuta a mantenere la pressione dei pneumatici, rilevando precocemente le forature lente, massimizzando la durata dei pneumatici e consentendo di ripararli anziché sostituirli.

  1. Freni

Il controllo dell'impianto frenante e delle tubazioni dell'aria dei freni è essenziale soprattutto quando il clima è freddo. Il motivo è che le connessioni e le tubazioni dei freni possono congelarsi o rompersi a causa dell'acqua condensata nel sistema frenante, causando un grosso ostacolo. In seguito a ciò, possono verificarsi due potenziali problemi importanti:

  • il fallimento dell'operazione di frenata, che può causare un grave incidente

  • usura eccessiva delle guarnizioni dei freni e del tamburo/disco

Per essere preparati e prevenire questi problemi, ricordate di controllare a intervalli regolari che i gommini di tenuta delle mani di accoppiamento non presentino perdite. Consigliamo vivamente di avere sempre un ricambio nel rimorchio: le bobine gialle e rosse e le bobine d'aria.

Infine, il serbatoio dell'aria del rimorchio dovrebbe essere controllato regolarmente per verificare la presenza di condensa, che può essere facilmente rimossa tramite le valvole di scarico del serbatoio dell'aria sottostante.

  1. Carrozzeria del veicolo e del rimorchio

Per ottenere uno stato eccellente del veicolo, vi consigliamo di lavare e pulire regolarmente il rimorchio, prestando particolare attenzione in autunno e in inverno quando si percorrono strade sterrate.

Infine, l'ultimo controllo di manutenzione:

  • Controllare le condizioni delle porte:  Se applicabile, ispezionare tutte le guarnizioni per verificare che non siano danneggiate, così come i cavi, le chiusure e i fermi.

  • Controllare le condizioni del tetto: Mantenetelo pulito e libero dalla neve, ispezionate le giunture, le guarnizioni e la membrana del tetto per verificare che non ci siano danni.

  • Controllare le targhe di immatricolazione: Deve essere correttamente applicata al rimorchio e ben visibile.

Assicurarsi che tutti i componenti di cui sopra siano conformi al MOT. Alcuni di questi controlli richiedono strumenti, conoscenze e competenze specifiche. Se non siete sicuri di come effettuare la manutenzione, potete affidare la manutenzione del vostro rimorchio a una terza parte esperta e affidabile.

Proteggete la vostra flotta con TIP

TIP è un fornitore esperto di programmi di manutenzione e riparazione dei rimorchi. Ci occupiamo di manutenzione di rimorchi da oltre 50 anni. Offriamo ai nostri clienti servizi di manutenzione e riparazione con o senza contratto. I nostri programmi consentono di risparmiare sui costi, di essere flessibili e di avere accesso a un ampio team di tecnici qualificati, addestrati alle ultime tecnologie e operanti in una rete di oltre 130 sedi in Europa e Canada.

Per ulteriori informazioni sui programmi di manutenzione di TIP o sulla nostra soluzione di monitoraggio della pressione dei pneumatici per rimorchi, inviateci una richiesta di manutenzione o contattateci.

Ultime informazioni sul mercato

Trasporto a basse emissioni e a temperatura controllata
Informazioni sul mercato

Trasporto a basse emissioni e a temperatura controllata

Un nuovo modo di alimentare il motore del reefer può rendere il controllo della temperatura nei rimorchi privo di carbonio. Mantenere i prodotti alla giusta temperatura è sempre più importante. L'attuale soluzione alimentata a diesel non soddisfa gli obiettivi di sostenibilità a cui aspira il settore della mobilità. Un nuovo concetto di unità di refrigerazione per il trasporto (TRU) elettrica, alimentata a batteria, ha il potenziale di ridurre le emissioni del 99%(1) e merita di essere esplorato.
Leggi di più
Il nostro approccio allo sviluppo sostenibile: l'urgenza di rimorchi frigoriferi a emissioni zero
Informazioni sul mercato

Il nostro approccio allo sviluppo sostenibile: l'urgenza di rimorchi frigoriferi a emissioni zero

Mantenere i prodotti alla giusta temperatura è sempre più importante. L'attuale soluzione a gasolio non soddisfa gli obiettivi di sostenibilità a cui aspiriamo nel settore della mobilità. Ecco perché TIP sta studiando attivamente le unità di refrigerazione per rimorchi (TRU) elettriche che possono funzionare a emissioni zero. Il riscaldamento globale richiede un cambiamento nell'industria L'Unione Europea invita le principali industrie a investire in soluzioni sostenibili.
Leggi di più
Massimizzare l'efficienza operativa di camion e rimorchi
Informazioni sul mercato

Massimizzare l'efficienza operativa di camion e rimorchi

Scopri come i gestori di flotte possono ottimizzare l'efficienza operativa della flotta esistente indipendentemente dai cambiamenti del mercato
Leggi di più